domenica, Luglio 21, 2024
In EvidenzaNews

Il tribunale di Monza ha respinto il nostro ricorso

“Prendiamo atto della decisone del tribunale di Monza, ma abbiamo già pronto il ricorso per far valere le nostre legittime ragioni” – Così il presidente della Fondazione don Lorenzo Milani Agostino Burberi, commenta la decisione del Tribunale Ordinario di Monza, seconda sezione civile, che ha rigettato la richiesta della Fondazione di reintegrazione del materiale archivistico attualmente in possesso agli eredi Gesualdi.

“Le sentenze si possono anche criticare, ma si accettano così come sono”- sottolinea il presidente della Fondazione: “È chiaro che ci saremmo aspettati un esito diverso, ma siamo convinti delle nostre ragioni e per questo motivo abbiamo già pronto il ricorso da presentare allo stesso tribunale di Monza. Siamo ottimisti, perchè il giudice ha respinto la nostra richiesta con una motivazione tutta procedurale, legata al fatto che l’azione di spossessamento fosse in atto da più di un anno. Per avere ragione ci vorrà più tempo, ma restiamo fiduciosi. Questa vicenda non è ancora finita”.