Fondazione Don Lorenzo Milani

Don Lorenzo Milani FondazionePer iniziativa di Michele Gesualdi, Agostino Burberi, Giancarlo Carotti, Fabrizio Porcinai, Piero Paciscopi, Carlo Zaccaro, Nello Baglioni, Maresco Ballini, Piero Bosi, Zaira Conti, Bernardo Delton, Lorenzo Lampronti, Franca Righini e Luca Toschi, è costituita la FONDAZIONE DON LORENZO MILANI con sede legale in località Barbiana, Vicchio di Mugello, Firenze, e sede operativa in Firenze, via Spinucci 19.

La Fondazione può istituire sedi secondarie o dipendenze operative anche in altri Comuni della provincia di Firenze dove don Lorenzo ha operato o è cresciuto.

3 pensieri riguardo “Fondazione Don Lorenzo Milani

  • 14 maggio 2017 in 11:53
    Permalink

    il giorno 20 giugno non saremmo a Barbiana per motivi logistici, ma festeggeremo don LOrenzo presso un parrocchia Santa Maria di NON diocesi di Padova. anche i numeri hanno la loro impottanza. Vorremmo sapere quanta gente si è recarta a Barbiana da quando è morto don Lorenzo e quante copie della lettera ad una professoressa sono state vendute. (circa)
    Abbineremo la santa messa con un altro prete deceduto l’anno scorso ( don marcello callegaro) che ci portava a Barbiana già quando eravamo giovani, ora non più giovani. Alle ore 11.30 finita la messa ci collegreremo con qualche mezzo ( TV 200) e anche noi e con il santo padre saremo vicini. grazie renato tessari

  • 5 giugno 2017 in 13:11
    Permalink

    sono riuscita ad andare a barbiana con la scuola penso sia stata una purificazione per me e per tutti noi sono molto felice di aver conosciuto la storia del priore di barbiana.

  • 20 giugno 2017 in 21:54
    Permalink

    Complimenti a tutti voi. Sono Bodon Antonio da Bovolenta (Pd)
    Ho conosciuto personalmente a tanti allievi di Don Lorenzo. Sono stato con Maresco Ballini, Michele Gesualdi, Agostino Burberi , per aver assieme operato nel,sindacato dei tessili nella Cisl. Ancora oggi sono in contatto costante con Mochele e Maresco. Purtroppo, da qualche tempo per la Sua mattina i rappprti si sono diradati. Conservo comunque esempi bellissimi con loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.