Siamo su Facebook!

PUBBLICAZIONI

Cerca nel sito

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SOCI ORDINARI DELLA FONDAZIONE DON LORENZO MILANI

Il 26 di giugno ricorre l'anniversario della morte di don Lorenzo Milani.

E' morto a Firenze il 26 giugno 1967 a 44 anni, dopo sette anni di malattia.
Ebbe due malattie consecutive e probabilmente conseguenti. La prima si manifestò con un dolore alla gamba destra nel 1960, era un linfogranuloma mentre nell'ultimo anno di vita si manifestò la leucemia. Fu proprio questa che alle ore 15 del 26 giugno 1967 lo vinse.
Aveva lasciato detto all'Eda che voleva essere seppellito con i paramenti sacri, non a lutto, ma a festa di colore bianco. E' invece pura fantasia quanto racconta Neera Fallaci che volle essere seppellito con gli scarponi da montagna.
Gli scarponi da montagna sono ancora conservati a Barbiana!
Come tutti gli anni, anche quest'anno il 26 giugno alle ore 15,00, è convocata a Barbiana

Apri il PDF per scoprire tutto il programma previsto per la giornata!

Clicca qui »

Un progetto per la scuola. Il Teatro insegna don Milani

L'ultimo progetto della Fondazione Don Lorenzo Milani, con la partecipazione dell'Assessorato alle Politiche dell'Educazione e Scuola del Comune di Arezzo. Un contributo concreto per una scuola migliore.

Cogliere nel messaggio di don Milani un’idea di scuola non come “un ospedale che cura i sani e respingere i malati creando differenze a volte irrimediabili”, ma come istituzione volta ad abbattere le vecchie e le nuove barriere delle discriminazioni insite nel sistema sociale, per puntare sull’inclusione e la partecipazione attiva di ogni ragazza e ragazzo e favorire in loro l'acquisizione del significato profondo dell’ “essere cittadini”. Utilizzando uno strumento potente come il teatro.

Foto online, tratta dal musical “Don Milani”, promosso dall’oratorio Cristo Re di Novellara

 

Leggi il Comunicato: clicca qui

Guarda i seguenti video: Teletruria.it | Youtube.com

5x1000

Sabato 16 Maggio 2015 ore 16,30 Saletta “Pio La Torre”, Borgo San Lorenzo

Sabato 16 e domenica 17 maggio due giorni di riflessioni sulla scuola nel segno di don Milani:sabato 16 un dibattito sulla dispersione scolastica in Toscana e nel Mugello e domenica 17 la XIV Marcia di Barbiana.

Sabato 16 maggio alle 16.30 presso la Saletta “Pio La Torre” a Borgo San Lorenzo si terrà un dibattito organizzato da Istituzione culturale don Milani, Fondazione don Lorenzo, Milani, Comune di Vicchio e Comune di Borgo San Lorenzo sul tema “Senza di te la scuola non sa di nulla” Dispersione scolastica e buone pratiche.

guarda la locandina

Teatro delle Spiagge

Domenica 12 aprile ore 16.30 e ore 18.45
TEATRO RAGAZZI E PER TUTTA LA FAMIGLIA (età consigliata: dai 6 anni)

Scopri tutti i dettagli »

Barbiana: dove i sogni diventano realtà

Il Linguaggio Universale del Silenzio

A Villa Pecori tre opere dell’artista Antonio Di Palma ispirate a don Milani e all’esperienza della scuola di Barbiana Il Linguaggio Universale del Silenzio, l'opera di Antonio Di Palma su progetto della Fondazione Don Lorenzo Milani, arriva in Mugello

La mostra inaugura una serie di iniziative in collaborazione tra i Comuni di Borgo S. Lorenzo, Vicchio e la Fondazione Don Lorenzo Milani

Leggi il comunicato stampa

Leggi il contributo di Michle Gesualdi al catalogo

Leggi il contributo critico del prof. Renato Barilli al catalogo

Leggi il contributo critico di Sandra Gesualdi al catalogo

Nella Scuola di Barbiana

Su una parete della scuola di Barbiana, di fronte alla scritta "I CARE" ce n'è un'altra altrettanto significativa: è tratta dal componimento di un ragazzo sud-americano e cita:"EL NINO QUE NO ESTUDIA NO ES BUEN REVOLUCIONARIO”. Sui binari di questi due grandi valori si sviluppa la singolare esperienza di don Lorenzo Milani coi ragazzi di Barbiana.

Leggi Tutto »

Lettera di Michele Gesualdi a Matteo Salvini

Barbiana, 3 marzo 2015

Caro Salvini,
ho letto su "Famiglia Cristiana" che nel comizio che hai tenuto alla manifestazione promossa dalla Lega a Roma, hai richiamato don Lorenzo Milani.
Famiglia Cristiana ha risposto molto bene e non aggiungo altro.
Desidero solo, come presidente della Fondazione Don Lorenzo Milani e come diretto testimone dell'intera esperienza di Barbiana e della sua scuola, suggerirti di leggere qualche scritto di don Lorenzo, perché probabilmente non hai approfondito nulla del suo pensiero e della sua opera e parli per sentito dire e forse sbagli personaggio. Per questo ti faccio omaggio del libro "L'obbedienza non é più una virtù", che contiene la lettera ai cappellani militari, l'auto difesa e gli atti del processo che don Lorenzo subì a seguito della denuncia di gente che la pensava come molti che erano alla tua manifestazion.
Se trovi un paio d'ore per leggerlo ti rendi conto di quanto è distante il tuo pensiero da quello moderno e futuribile del Milani.
Ho detto futuribile perché lui è morto 48 anni fa ed è morto a 44 anni . Quando per un personaggio il tempo della morte supera quello della vita e continua ad essere attuale, significa che siamo di fronte ad un uomo del futuro che ha intuito e sostenuto verità che non tramontano facilmente.
Per stimolarti a leggerlo ti trascrivo una frase contenuta nella lettera ai cappellani militari, che fu incriminata: "Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri, allora vi dirò che nel vostro senso io non ho patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall'altro. Gli uni sono la mia patria, gli altri i miei stranieri".

Lui sarebbe stato sicuramente uno che tu avresti voluto cacciare come straniero, del resto coloro che oggi sarebbero stati tuoi sostenitori cercarono di cacciarlo in galera e non ci riuscirono unicamente perché il suo padre Celeste lo chiamò a sé qualche mese prima che la sentenza di appello condannasse lo scritto.

Buona e proficua lettura.

Il Presidente della Fondazione don Milani
Michele Gesualdi

Lettera di Don Lorenzo Milani

SCUOLA DI BARBIANA Lettera di don Lorenzo Milani (dal volume "perché mi hai chiamato") Ieri, domenica, abbiamo fatto per la prima volta un vero giorno di vacanza (escluso la Messa, la dottrina e il vespro). Ho voluto adattarmi ai consigli delle persone sagge (la Mamma, don Bensi, l’Eda) ma le assicuro che quei poveri figlioli facevano pietà. Han costruito l’aquilone e il vento non è venuto, così non è volato (quello del Pascoli si può invece far volare in ogni momento e non è soggetto alle delusioni metereologi che come lo sono tanti divertimenti di questo mondo). Allora hanno un po’ leticato tra sé come comuni ragazzacci di piano. E la domenica ha faticato a passare. ...

Leggi Tutto »

L’Obbedienza Non è più una Virtù

"L'Obbedienza non è più una Virtù" il 22 Febbraio 2015 compie 50 anni!

Lettera ai cappellani militari e lettera ai giudici sono rare pagine profetiche e coraggiose scritte da don milani che con il passare degli anni si dimostrano sempre piu’ attuali.
I due testi, insieme agli atti del processo e alle reazioni della stampa dell’epoca sono contenuti nel libro "L'Obbedienza non è più una Virtù".

Chi è interessato al volume lo può richiedere alla fondazione con una mail a: contatti@donlorenzomilani.it

7 Dicembre 2014: Barbiana la sera

“I Care” – video promo

Breve riassunto realizzato dalla scuola Don Milani di Aquileia di uno spettacolo realizzato in occasione dell'intitolazione della scuola a Don Milani.

Scuola Primaria Don Lorenzo Milani (Follonica)

Parrocchia di Padule

Gruppo Ragazzi e Genitori Parr. Regina Pacis (RE)

Contatti

Sede legale:
Loc. Barbiana, 9
50031 Vicchio Mugello (FI)


Sede operativa:
Via Spinucci, 19
50141 Firenze (FI)


Tel. e fax: 055.418811