martedì, Febbraio 27, 2024
EventiIn EvidenzaNews

Le iniziative a cui abbiamo partecipato questa settimana

Quello che stiamo vivendo è un periodo estremamente ricco di iniziative ispirate e/o dedicate a don Lorenzo. Di seguito riportiamo una sintesi degli appuntamenti che hanno visto la partecipazione della nostra Fondazione negli scorsi giorni.

28 novembre – Morbegno

Martedì sera 28 novembre 2023 si è tenuta a Paniga, Morbegno (Sondrio) una interessante serata dedicata all’approfondimento della figura di don Lorenzo Milani. Molto apprezzata l’appassionata testimonianza di Annalisa Mensi.

30 novembre – Pietrasanta

Il 30 novembre 2023, nell’aula consiliare del Comune di Pietrasanta Luigi Lippi ha inaugurato la mostra “Gianni e Pierino” allestita nei locali attigui, con una breve relazione sulla figura di Don Milani e sul suo messaggio educativo e didattico.

L’evento era organizzato dal Comune di Pietrasanta (erano presenti alcuni consiglieri) in collaborazione con l’Istituto Superiore “Don Lazzeri – Stagi”.

Hanno partecipato 3 classi della scuola (una di Ragioneria e due di Liceo Artistico) che saranno coinvolte in un progetto promosso dal Comune per produrre video incentrati sull’attualità di Don Milani.

Al termine della relazione c’è stata la visita alla mostra e ogni studente ha espresso le sue prime impressioni attaccando un foglietto su un pannello posizionato al termine del percorso.

L’evento è stato seguito da Noi tv e da Canale 50.

 

30 novembre – Lastra a Signa

Nell’ambito della Festa della Toscana, quest’anno dedicata a Don Lorenzo Milani, il 30 novembre si è svolto a Lastra a Signa l’incontro “Gianni e Pierino: la scuola che accoglie”, organizzato dall’Istituto Comprensivo Lastra a Signa in collaborazione con il Comune e la Fondazione don Lorenzo Milani e rivolto ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado.

Dopo i saluti istituzionali della sindaca Angela Bagni e della Dirigente Scolastica, Dott.ssa Eleonora Marchionni e l’intervento introduttivo della prof. ssa Michela Baronti, figura strumentale Cittadinanza e Costituzione, il prof. Lauro Seriacopi, vicepresidente della Fondazione, si è soffermato sul significato del motto “I care”, sul concetto di “Persona” e l’importanza della relazione di mutuo aiuto all’interno della comunità di apprendimento. Dialogando con i ragazzi, Seriacopi ha sottolineato il ruolo della scuola come agente di cambiamento se basata sulla cooperazione, sulla relazione d’aiuto e non sull’individualismo e la competizione.  La scuola, lo studio permettono di comprendere la realtà e di trasformarla: da qui l’importanza della lettura del giornale e dello studio della parola come “chiave fatata che apre tutte le porte”.

La visione del documentario “Don Lorenzo Milani: la scuola cambia il mondo”, realizzato dall’Associazione Beecom di Borgo San Lorenzo e l’intervento della prof.ssa Catia Gonnella, volontaria della Fondazione e responsabile dei rapporti con le scuole, hanno permesso ai ragazzi di approfondire la conoscenza della figura di Don Milani e i valori alla base della scuola di Barbiana, mentre il  vissuto di Piero Cantini, ex alunno di Don Milani, ha reso l’esperienza tangibile e più vicina alla realtà dei ragazzi.

I ragazzi hanno partecipato con attenzione e vivo interesse, dimostrando preparazione sugli argomenti affrontati. Emozionante, alla fine dell’incontro, la “lettera a Don Lorenzo Milani” letta da un’alunna a nome dei ragazzi di una seconda, che attualizza il pensiero del Priore ritenendolo fondamentale “affinché tutti, donne e uomini, ricchi e poveri, colpevoli e innocenti possano trasformare il loro destino in opportunità, perché uscirne da soli è avarizia, uscirne insieme e politica”.

 

 1 dicembre – Pisa

Pisa celebra la Festa della Toscana 2023 nel segno della lezione esemplare di don Milani. “Oggi celebriamo don Milani solo se adesso ci rimbocchiamo le maniche e usciamo fuori a cercare gli ultimi che non hanno voce, i poveri, i diseredati” – queste le parole del Vicepresidente della Fondazione Lauro Seriacopi, rivolte ad istituzioni e scuole, in occasione del Consiglio comunale straordinario odierno, dedicato al Centenario della nascita di Don Lorenzo Milani.